• italiano
  • inglese
  • spagnolo

Piazza Navona Roma

Piazza Navona è sicuramente uno dei luoghi più famosi di Roma. Al tempo degli antichi Romani qui sorgeva lo Stadio di Domiziano. Oggi, i suoi resti si trovano in un’area compresa tra Piazza Navona e Piazza di Tor Sanguigna, all’incirca a 4.5 metri sotto terra. Lo Stadio era stato costruito per celebrare la Agone Capitolina con giochi dedicati a Jupiter Optimus Maximus simili ai Giochi Olimpici greci.
La piazza fu costruita sulle rovine dello Stadio, di cui conserva forma e perimetro, ed è uno splendido esempio del Barocco a Roma.
Tre famose ed importanti fontane decorano la Piazza:
- Fontana del Moro, raffigurante un Moro che lotta con un delfino
- Fontana dei Fiumi, che rappresenta i principali fiumi dei quattro continenti allora conosciuti: il Nilo per l’Africa, il Gange per l’India, il Danubio per l’Europa ed il Rio della Plata per l’America
- Fontana de’Calderari, più conosciuta come Fontana del Nettuno.
L’espressione spaventata della statua del Rio della Plata ha generato aneddoti sulla rivalità tra il Bernini ed il Borromini. La sua mano sinistra che si copre gli occhi sembra fare da scudo ad una caduta della Chiesa di S.Agnese in Agone, ma noi sappiamo che l’aneddoto è falso, in quanto i lavori per la Chiesa non erano ancora iniziati quando la fontana era già stata completata.
Passeggiando per Piazza Navona vi imbatterete in molti pittori di strada intenti a dipingere i loro quadri.
Se vieni a Roma per una vacanza, guarda le nostre proposte di appartamenti in affitto vicino Piazza Navona
Approfitta anche dei nostri tour guidati a prezzi imbattibili! Visite guidate Roma
Richiesta Informazioni
Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio

Campo obbligatorio
E-mail errata.
 

Realizzazione siti web - web marketing by Keyin